Macchina da caffè Nespresso Pixie

No votes yet.
Please wait...
Categoria articolo: Random

La macchina da caffè Nespresso Pixie è compatta, veloce ed eco-firendly. A queste caratteristiche si aggiungono il design accattivante, disponibile in 8 colori (marrone, rosso carminio, rosso , titanio e acciaio dalla Krups, mentre alluminio, alluminioe lime De Longhi).
E’ provvista di un portatazze, che si può regolare in altezza.

Scheda Tecnica

Pixie è piccola (larghezza 11.1 cm, altezza 23.5 cm, profondità 32,6 cm) e maneggevole (pesa 3 kg), ma ha un serbatoio d’acqua capiente (700 cl); tra l’altro la macchina segnala quando il serbatoio è quasi vuoto con l’accensione di una spia rossa sulla parte posteriore. Una spia bianca, viceversa, indica che il serbatoio dell’acqua è pieno. Il contenitore per le capsule usate contiene 14 pezzi. Si consiglia tuttavia di effettuare più di uno svuotamento a settimana, per evitare che si formino muffe.
E’ provvista di un cavo di collegamento alla presa elettrica di 80 cm.

Preparare il caffè con Pixie è estremamente semplice, fa tutto lei! Inserita la capsula e abbassata la leva, si preme il pulsante ed il gioco è fatto: il caffè è pronto entro 30 secondi dall’accesione. Arriva infatti in temperatura in 25 secondi (sistema di riscaldamento Thermoblock), dunque è molto pratica e veloce. Qualche utente segnala tuttavia che la temperatura dell’acqua non raggiunge sempre livelli ottimali per il caffè, che risulta comunque gradevole di sapore.

Come tutte le macchinette Nespresso, è dotata di un sistema di pressione a 19 bar (notare che le marche concorrenti arrivano al massimo a 15 bar) e permette di regolare il caffè, scegliendo se lo si preferisce corto o lungo. Inoltre, in virtù supporto tazza scorrevole si può versare il caffè sia nelle tazze da caffè che in tazze più grandi o in bicchieri da latte macchiato.

Esiste anche un “upgrade” di Pixie, se così si può chiamare. E’ “Pixie clips”, con la stessa estetica e le stesse dimensioni di Pixie, ma con in più la possibilità di cambiare le cover laterali.

Guarda Opinioni

Le cover sono acquistabili nelle boutique Nespresso o nel sito, ma sono disponibili anche su Amazon o oltri siti si vendita online.
Ecco il vostro il link amazon:

La macchinetta Pixie è un elettrodomestico marcata CE e di classe energetica A. Si spegne automaticamente dopo 9 minuti di mancato utilizzo, ma volendo si può impostare lo spegnimento automatico entro i 30 minuti. Naturalmente, è comunque consigliabile spegnere la macchinetta immediatamente dopo l’uso.

Comprese nella confezioni ci sono 16 capsule, di gusti diversi. Si possono così assaggiare diverse varietà di miscele proposte da Nespresso. Questo piccolo “omaggio” sembra molto apprezzato dagli utenti, che lo segnalano in molte recensioni.

Utilizzarla è estremamente semplice, ci sono tre pulsanti in tutto: accensione, caffè lungo e caffè corto. Impossibile sbagliarsi, qualità apprezzata dai neofiti del caffè di macchinetta.

E’ importante ricordardi di eliminare la capsula una volta utilizzata, tirando nuovamente verso l’alto la leva con cui prima si è chiusa la capsula all’interno della macchinetta. Nespresso consiglia inoltre, dopo l’ultimo utilizzo della giornata, di premere il tasto del caffè lungo senza inserire capsule: in questo modo si elimineranno residui di caffè all’interno dell’apparecchio.

Come Pulire ? Ecco la procedura su come smontarla !

La pulizia della macchina è molto semplice, l’importante è non utilizzare solventi o detersivi molto abrasivi, non lavare i componenti in lavastoviglie e non immergerli in acqua. La macchina va smontata; è poi sufficiente lavare i vari componenti con un panno umido.Per smontarla è sufficiente rimovere la parte anteriore (contenitore per capsule usate e griglia raccogligocce) tirando leggermente in avanti e, con lo stesso procedimento, levare il serbatoio.

Un’operazione che va fatta mediamente una volta ogni 6 mesi (dipende dalla frequenza con cui si utilizza la macchina) è la decalcificazione. E’ fondamentale utilizzare solo i prodotti del Kit decalcificazione venduti da Nespresso: l’uso di qualsiasi altro prodotti (anche l’aceto bianco) può danneggiare la macchina e comprometterne il funzionamento.

Occorrono circa 15 minuti per decalcificare Pixie e si procede con le seguenti azioni, propedeutiche alla decalcificazione:
– Svuotare il raccogli-capsule
– Riempire il serbatoio con mezzo litro d’acqua ed aggiungere la soluzione decalcificante Nespresso
– Mettere un recipienti (con capienza almeno 600 cl) sotto l’erogatore del caffè
– Assicurarsi che non ci siano capsule inserite e abbassare la leva
– Accendere la macchina e premere tutti e due i pulsanti per 3 secondi

I pulsanti inizieranno a lampeggiare, significa che sono in fase di riscaldamento. Quando la luce si accende stabilmente significa che la macchina è pronta. A questo punto, bisogna premere il pulsante per “caffè lungo” ed attendere lo svuotamento del serbatoio d’acqua.
Quando l’acqua del serbatoio sarà completamente confluita nel recipiente sotto l’erogatore, ri-versare l’acqua all’interno del serbatoio e ripetere l’operazione di svuotamento.

Una volta che il serbatoio si sia svuotato per la seconda volta, riempirlo di acqua potabile e premere di nuovo il pulasante “caffè lungo” avendo cura di svuotarlo all’interno di un recipiente. In questo modo il serbatoio viene risciacquato e l’operazione di decalcificazione è terminata.

E’ sufficiente premere nuovamente i 2 tasti insieme per un secondo per uscire dalla modalità “decalcificazione” e poter riprendere ad usare Pixie normalmente.

Contattando “Nespresso club” tramite il sito, potrete comunque trovare risposta ad ogni genere di dubbio riguardo a questa operazione. L’assistenza è sempre molto gentile, puntuale ed efficiente.

E’ molto importante eseguire la decalcificazione con la frequenza indicata nei manuali d’uso Nespresso. Il calcare infatti danneggia le macchinette e potrebbe renderle inutilizzabili nel tempo. Fare regolarmente la decalcificazione, garantisce inoltre la qualità del caffè ottenuto (che potrebbe invece essere compromessa se non si esegue nei tempi corretti questa operazione).

Molti utenti lamentano una minore durata rispetto a macchinetta De Longhi di “vecchia generazione”; tuttavia l’assistenza risulta sempre impeccabile e le macchine vengono prontamente riparate e sostutuite.

Molti utenti hanno scelto questa macchinetta come prima macchinetta del caffè e sono rimasti molto entusiasti per la facilità di utilizzo e per la qualità del caffè (sicuramente diversa e migliore rispetto a quello di moka). La macchina inoltre è piccola, quindi va bene anche per chi ha poco spazio a disposizione.

Il costo di Pixie varia dai 100 ai 160 euro, in base a dove la si acquista e a eventuali promozioni in corso. Il prezzo della macchina è in sè piuttosto accessibile: è da valutare, in base all’uso che se ne fa, se si è poi disposti a spendere un pò di più per le capsule. Questo dipende naturalmente anche da che esigenze qualitative si hanno.

Il prezzo medio di una capsula è di circa 40 centesimi, sicuramente più di qualsiasi altra capsula o cialda. Considerando però la qualità offerta, non trovo il prezzo esoso

Periodicamente, iscrivendosi a “Nespresso club” all’interno del sito Nespresso vengono proposti degli sconti sull’acquisto delle capsule. E’ dunque utile iscirversi e monitorare il portale, oppure tenere sotto controllo la posta elettronico (Nespresso avvisa sempre con una newsletter quando ci sono promozioni in corso). Molte volte, invece, con l’acquisto della macchinetta nuova, viene assegnato un buono di 50 o 100 euro da utilizzare per l’acquisto di capsule Nespresso.

Inoltre, fino a qualche tempo fa, le capsule erano acquistabili sono nelle boutique Nespresso e nello store Nespresso online. Ora si trovano anche su Amazon, a prezzi talvolta molto convenienti.
Esistono naturalmente anche le capsule compatibili non originali, ma le sconsiglio vivamente: non si avvicinano assolutamente al gusto delle capsule Nespresso e non rendono giustizia alla macchinetta, che funziona veramente molto bene.

Gli utenti apprezzano inoltre la possibilità di scegliere tra diverse tipologie di caffè e diverse miscele: questo permette infatti di accontentare tutti i commensali con il caffè che più rispecchia i propri gusti con estrema facilità. Inoltre per chi non è troppo abitudinario, può essere piacevole cambiare miscela senza dover acquistare diversi pacchi di caffè in polvere.

Tazzine Abbinate ! Da comprare !

Nespresso ha inoltre pensato, a completamento di questa chicca di tecnologia e design, di proporre delle tazzine abbinate, appunto le tazzine Pixie Nespresso. La loro progettazione è stata affidata al famoso studio di design 5.5, con sede a Parigi.
Si tratta di tazzine in acciaio inossidabile a doppio strato (con cucchiaini abbinati) a forma di capsule Nespresso. Sono disponibili in 11 colori, che riprendono ovviamente quelli delle varie tipologie di capsule (da cui prendono anche il nome).

Si può scegliere tra la misura per caffè ristretto (capienza 80 ml) e la misura per caffè lungo (capienza 160 ml).
Sul sito Nespresso un set di 2 tazzine è in vendita rispettivamente a 21 e 24 euro. I cucchiaini, invece, sono in vendita separatamente: un set da 6 pezzi costa 12 euro.Sono in vendita anche su altri siti e portali (uno su tutti Amazon), ma il prezzo che si trova all’interno del sito Nespresso è sicuramente più vantaggioso.

Tra l’altro su Amazon sono in vendita abbinate ai cucchiaini ma nelle recensioni degli utenti è evidenziato il fatto che nel pacco recapitato ci sono solo le tazzine mentre i cucchiaini vanno comprati a parte.Sono molto carine come idea regalo, per i fan di Nespresso e delle sue miscele che potranno bere dalle proprio capsule preferite. Leggendo le recensioni, inoltre, pare rispettino la promessa di mantenere caldo il caffè al loro interno a lungo.
Anche la macchinetta stessa è una bella idea regalo, anche per chi non ha mai fatto uso di questo tipo di elettrodomestico.

SCHEDA TECNICA

Per le sue caratteristiche, verrebbe sicuramente apprezzata anche da utilizzatori alla prima esperienza.

Nespresso ha creato in abbinata a Pixie anche un altro accessorio: il porta capsule da tavolo in alluminio. Si può mettere vicino alla macchinetta o magari anche al centro del tavolo alla fine di un pranzo o una cena per far scegliere ai commensali la propria capsula. Misura 31 x 8,5 x 8,5 cm, può contenere 40 capsule (4 astucci) e si rifà al design di Pixie, dunque diventa quasi un oggettino da arredo.

Non è economico, sul sito Nespresso è in vendita a 45 euro. Non lo ho trovato in vendita in altri siti, al momento.

Pixie è un ottimo compromesso tra le caratteristiche tecniche che contraddistinguono da sempre Nespresso, il design moderno, la compattezza e il prezzo. Le dimensioni ridotte, infatti, non compromettono minimamente la funzionalità.

PROBLEMI E VANTAGGI

Mi sento infine di consigliarne l’acquisto, sotto tutti i punti di vista. Tra l’altro ultimamente Nespresso (vendendo online e capillarizzando la distribuzione delle sue boutique) ha risolto il problema della reperibilità delle capsule e garantisce prodotti con ottime performance. Vanta inoltre un’assistenza clienti impeccabile, caratteristica per cui, a mio parere, vale la pena spendere un pò di più per l’acquisto di una macchinetta da caffè.

Design, colore, praticità e qualità….What else?

No votes yet.
Please wait...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*