Termignoni Migliore Terminale di Scarico per CRF 1000 L Africa Twin 2016

Da un paio di giorni sto provando il nuovo terminale di scarico Termignoni H137 per la mia Africa Twin CRF 1000 L 2016.

Terminale di Scarico Africa Twin Terminale di Scarico Africa Twin

L’impianto completo è composto da collettori e terminale, ma per restare nell’omologazione e circolare sulle strade i collettori non si possono montare.
Termignoni CRF1000

Peso e materiali

Il silenziatore è composto dalla struttura esterna in titanio e dal tubo interno in acciaio inossidabile. L’utilizzo del titanio ha permesso di ridurre il peso complessivo dello scarico a 2,47 kg contro i 4,8 del terminale originale. I collettori invece pesano 2 kg contro i 3 kg dei collettori originali.

Aumento di potenza su tutto l’arco di utilizzo

Aumento di potenza al banco di prova
L’utilizzo del solo terminale ha mostrato al banco di prova un incremento di 1.53 cavalli a 5.920 giri ed un incremento di coppia di 2,67 Nm a 2.850 giri. Montando anche i collettori l’incremento di potenza è stato misurato in 4 cavalli e 5,3 Nm.

Suono

Il collettore con DB Killer montato fa un sound molto simile a quello di serie, con il tempo si consuma la lana di vetro e il suono diventa più acceso.

Togliendo il DB Killer invece la situazione cambia radicalmente e il bicilindtrico si fa sentire prepotentemente a tutti i regimi, sia in allungo sia in rilascio del gas con forti scoppi modalità maranza.

Omologazione

Il terminale è omologato e dentro alla scatola si trova il tagliandino da portare tenere insieme ai documenti della moto dove è riportato il numero di serie. Ricordo che se viene tolto il DB Killer il terminale non è più omologato!

Dove acquistare

L’impianto di scarico per la CRF1000L può essere ordinato in tutti i concessionari Honda e dai rivenditori ufficiali Termignoni.

Prezzo franco concessionario del solo terminale in titanio:

600,00 €

Goditi la galleria fotografica del terminale Termignoni

Posted in Moto Tagged with: , , , , ,
8 comments on “Termignoni Migliore Terminale di Scarico per CRF 1000 L Africa Twin 2016
  1. Andrea says:

    bello si, ma esageratamente lungo!

    • Giobrazo says:

      Ciao Andrea, per legge i nuovi silenziatori aftermarket devono mantenere il volume del silenziatore originale. Ne parlavo con uno degli ingegneri Termignoni, avrebbero potuto farlo più piccolo, ma non sarebbe stato omologato 🙁 La legge!

      • Andrea says:

        invece per quanto riguarda la distanza dalla borsa, non rischia di toccare sullo scarico? Mi sembra proprio minima. Dici che conviene foderarla con materiale anticalore adesivo?

        • Giobrazo says:

          Ciao Andrea, ad oggi ho 4.000 KM percorsi con termignoni e borse e non ho notato nessun tipo di problema con le borse. Il terminale non scalda molto e la distanza è corretta. Considera che in Termignoni hanno studiato questo scarico per quasi 4 anni, non è come Remus & co…

          • Andrea says:

            Ciao, domanda assolutamente NON polemica; Remus & co. non studiano i loro prodotti? Mi risulta che remus non sia proprio l’ultima arrivata nel mondo scarichi aftermarket…
            Che poi in Termignoni siano bravi nessuno lo nega ma volevo capire quali controindicazioni hanno scarichi di altri produttori. Grazie

          • Giobrazo says:

            Ciao Andrea, grazie per il commento! La mia osservazione a favore di Termignoni deriva dal fatto che è stata partner ufficiale nello studio della versione da deserto, l’africona vista all’EICMA 2015.

            Termignoni ha dedicato quasi 4 anni di R&D con il team HRC per sviluppare questo sistema di scarico (terminale e collettori). Non dico che Remus non sia buona, ma non ha avuto le possibilità di Termignoni per sviluppare il miglior scarico per la CRF1000.

            Se devo invece dare un mio parere personale su Remus trovo che sparino spesso dei valori troppo alti di cavalli guadagnati. Giocano un po con gli specchietti per le allodole 🙂

  2. Jerry77 says:

    Bello lo scarico, meglio dell’Akrapovic. E’ lo stesso che era in esposizione all’EICMA sull’Africona kittata da deserto. Devo dire che con DB killer la differenza dall’originale è poca, ma senza DB killer è una violenza 😀

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

Like it!

Advertising

Archivio

Canzoni Marsala – World Of Warcraft